Gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Ponticelli hanno deferito in stato di libertà per tentato furto aggravato un 52enne di Torre del Greco, un 50enne, un 44enne ed un 43enne napoletani. Lo scorso 29 maggio i quattro erano stati scoperti dai poliziotti di Ponticelli a bordo di un furgone carico di elettrodomestici provento di un furto perpetrato a Fisciano. Nell’occasione erano stati pertanto denunciati in stato di libertà per ricettazione.

Questa notte la loro autovettura è stata notata presso una ditta di biancheria Di Ottaviano. A bordo c’era soltanto uno dei complici. Appena arrivati gli altri sono stati subito fermati. Da un’ispezione effettuata presso l’azienda è stato poi rinvenuto un grosso buco nel muro che la notte successiva sarebbe stato verosimilmente aperto consentendo loro di accedere ai locali e rubare ciò che volevano.