Hanno messo le mani alle tasche ed hanno finanziato lo specchietto stradale che può utile a salvare vite o almeno ad evitare incidenti pericolosi nell’incrocio killer di località Marchesa a Boscoreale. Ad agire l’associazione “Bosco-Reale” che ha promosso la raccolta fondi per ridurre la pericolosità del tratto di strada tra via Futa e via Brancaccio.

Si tratta in un incrocio che in passato ha portato ad incidente terribili di cui anche alcuni mortali, e contro cui hanno dovuto agire gli stessi abitanti per evitare altri sinistri stradali. All’iniziativa ha partecipato anche il consigliere comunale di opposizione Francesco Faraone.