Follia a Poggiomarino: disoccupato entra nella stanza del sindaco e sparge benzina a terra


4864

Momenti di paura intorno alle 12,30 a Poggiomarino dove un disoccupato del posto è entrato nella stanza del sindaco Leo Annunziata pretendendo, secondo quanto appreso, una casa popolare. A quel punto avrebbe sparso benzina a terra minacciando di dare fuoco alla residenza comunale. Per fortuna l’uomo è stato bloccato sul posto.



Al momento in piazza De Marinis si trovano i carabinieri della locale stazione che hanno fermato il disoccupato. Una vera e propria follia la sua, che ha rischiato spargendo combustibile di avviare una tragedia infernale.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE