«Devo dire 6832 volte grazie agli elettori e abbracciare uno per uno tutti gli uomini e le donne della mia coalizione, i sostenitori, chi mi è stato accanto e farà con me il prossimo tratto di strada lungo ancora due settimane», afferma Celestino Allocca. Il candidato sindaco (sostenuto da Forza Italia, Allocca per Somma, Forza Somma, Noi Ora) andrà al ballottaggio con lo sfidante Salvatore Di Sarno domenica 25 giugno.

«Sono orgoglioso della mia coalizione – continua Allocca – e di ciascun voto con cui i cittadini di Somma Vesuviana mi hanno onorato, da oggi ricominceremo a ricucire il tessuto sociale di questa città che si attende serenità e sviluppo con alla guida chi sappia tenere il timone avendo al fianco gli uomini e le donne migliori, quelli che la città ha già scelto con il voto».

«Ringrazio tutti i candidati delle liste a mio sostegno e tutti gli elettori che hanno espresso la loro preferenza a favore del sottoscritto: si tratta di un atto di fiducia che tenterò di onorare al meglio. Manca, però, un altro passaggio: la vittoria al ballottaggio. Dobbiamo fare tutti insieme un ultimo sforzo per vincere tra due settimane e assicurarci la possibilità di governare Somma Vesuviana». Così Salvatore Di Sarno, candidato alla carica di sindaco a Somma Vesuviana, commenta il risultato del primo turno elettorale delle elezioni amministrative. Di Sarno, sostenuto da Verdi, Udc, Psi, Svolta Popolare, Liberamente e Siamo Sommesi, sfiderà al ballottaggio Celeste Allocca.