Nuovo blitz al Piano Napoli di Boscoreale, dopo l’arresto di alcuni giorni fa di un 17enne che custodiva numerose armi con matricola abrasa. Anche in questo, nei palazzoni e negli adroni del complesso popolare, sono state rinvenute “bocche da fuoco” della camorra che i carabinieri della compagnia di Torre Annunziata hanno naturalmente sequestrato.

Alcune pistole erano celate in intercapedini di muratura, mentre altre con tanto di munizionamento erano addirittura sotterrate nei giardini. Insomma, un vero e proprio arsenale trovata in una delle piazze di spaccio più grandi dell’area vesuviana e dove purtroppo gli arresti dei pusher sono all’ordine del giorno.