Partiti da Barra e arrivati fino a Somma Vesuviana, scatenando anche sangue e omicidi nell’area nolana e di Somma Vesuviana, adesso il clan Cuccaro vuole conquistare l’intera area ai piedi del vulcano ed è pronto a sfidare addirittura i Fabbrocino da anni padroni incontrastati della zona. L’allarme è della Dia nella sua informativa che sta facendo tremare le forze dell’ordine del territorio.

Il clan Cuccaro è infatti considerato tra i più spietati di Napoli Est, fatto sta che sono resistiti ai fortissimi Sarno e De Luca Bossa di Ponticelli e che ancora oggi danno filo da torcere ai Mazzarella. Insomma, una prova di forza nel territorio tra San Giuseppe Vesuviano e città limitrofe potrebbe realmente scatenare il caos. Ma i Cuccaro sarebbero pronti a muoversi, anche per sfruttare lo stato di carcerazione del boss Mario “’O Gravunaro”.