A quattro ore dalla chiusura delle urne a Pompei e Saviano è stata già superata la metà degli aventi diritto che ha esercitato il proprio diritto-dovere. In particolare a Pompei ha votato il 52,40%, mentre a Saviano il 51,67%. Per entrambi si tratta comunque di un dato in calo rispetto alle precedenti Amministrative.

E se Pompei e Saviano fanno registrare una proiezione che andrà oltre il 70%, si registra un calo a Somma Vesuviana dove alle 19 ha votato il 46,20%. Sempre nell’area vesuviana ancora peggio a Torre Annunziata dove ha votato appena il 42,60% degli elettori.