Abete per la solidarietà, Picariello e il caos di via Pentelete: la Ambrosio “insegnante” per l’Anci


727

Settimana di iniziative e polemiche quella appena trascorsa. E sui social, naturalmente, si fa politica. Prima l’appuntamento, quello del sindaco di Sant’Anastasia, Lello Abete, che ha partecipato ad un’iniziativa benefica: «Una domenica ricca di appuntamenti e di crescita sociale e culturale. Al London Park, si è presentata ufficialmente al pubblico l’associazione culturale InvertArte – scrive – a cui ho rivolto il mio plauso per la loro pregevole iniziativa ed ho sottolineato l’importanza della crescita culturale per il nostro paese. Alla Walk Of Love, l’iniziativa benefica dell’Associazione Love For giunta alla sua seconda edizione, ho incontrato tantissimi concittadini ed associazioni del territorio che hanno preso parte alla riuscitissima e sentita passeggiata solidale».



Polemica sulle strada ad Ottaviano, con il consigliere comunale, Felice Picariello, che afferma: «In commissione Garanzia e Controllo, è emersa la verità su via Pentelete: non è altro che un breve tratto di strada che l’Anas, in previsione della chiusura della Statale 268, ha deciso di rinforzare. Stessa cosa per un tratto di Via Marigliano a Somma Vesuviana. Giusto informare per bene i cittadini, sennò va a finire che se domani dovesse piovere a qualcuno verrà in mente di annunciare linizio della grande opera di innaffiamento per Ottaviano. Nella speranza di qualche voto in più».

Più “leggero” l’intervento della consigliera d’opposizione di Terzigno, Tina Ambrosio, per un giorno “insegnante”: «Presso il Liceo Scientifico di Terzigno, ha avuto luogo il primo incontro del progetto Giovani Menti Méntori organizzato dall’Anci Giovani insieme a me, quale consigliere comunale del mio paese e giovane Mèntore. L’incontro ha avuto la finalità di promuovere la democrazia, intesa non esclusivamente come tecnica di governo ed amministrazione ma anche come impegno e passione da perseguire, rendere i cittadini partecipi alle scelte e aumentare il senso di responsabilità verso le istituzioni. Credo che si debba puntare sui giovani, sulla loro energia e sulla loro passione».

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE