I carabinieri della stazione di Ottaviano hanno arrestato in flagranza Vincenzo Maffettone, 46 anni, domiciliato a San Giuseppe Vesuviano e già noto alle forze dell’ordine, che si è reso responsabile di furto aggravato e di resistenza e lesioni a Pubblico ufficiale. I militari l’hanno sorpreso in via Dalbono mentre rovistava nella Lancia Y di una 46enne.

Vistosi scoperto ha tentato di darsi alla fuga ma è stato inseguito, raggiunto e bloccato dopo breve colluttazione. Nel corso di successivi accertamenti è emerso che si era reso responsabile anche del furto di 15 capi di abbigliamento (per un valore di circa 500 euro) rubate in un negozio di San Giuseppe Vesuviano e del furto di una piccola betoniera consumato in via Lucci di Ottaviano. La refurtiva è stata restituita agli aventi diritto. L’arrestato attende il rito direttissimo.