«Le periferie vanno recuperate sul serio e senza demagogia: ci vogliono progetti concreti di valorizzazione del territorio e ci vogliono tempi ragionevoli. Nel corso della mia passata amministrazione l’instabilità ha indubbiamente danneggiato tali progetti, ma la coalizione che mi sostiene ha tra le sue priorità proprio il recupero delle periferie». Ad affermarlo è Pasquale Piccolo, sostenuto dalle civiche “L’Aurora” e “Onda Bianca” e candidato alla carica di sindaco di Somma Vesuviana.

Piccolo restituisce al mittente le accuse di non aver fatto abbastanza per le aree periferiche: «Chi inventa storie e costruisce accuse sa di mentire. La verità è che zone come Rione Trieste o il Casamale sono state subito oggetto di intervento da parte mia, quando ho avuto la possibilità di amministrare. Prova ne sia che anche durante il faccia a faccia organizzato al Casamale si è discusso di progetti avviati da me, non certo dai miei competitor. Pasquale Piccolo incontrerà i cittadini di Rione Trieste questa sera alle 19,30 presso il piazzale della Circumvesuviana.