Ha perso il controllo dello scooter che stava guidando sulla Statale 7 bis nel tratto tra Nola e Brusciano, ed è andato a sbattere contro il muro di un’abitazione. Il centauro si trova adesso ricoverato in condizioni disperate e sta lottando in ospedale tra la vita e la morte: si tratta di R. C., un 35enne residente a Napoli e che adesso si trova nel reparto di rianimazione dell’Umberto I di Nocera Inferiore.

Ancora un gravissimo incidente, dunque, nel tratto nolano della Statale 7 Bis dove gli incidenti più o meno gravi continuano ad essere purtroppo all’ordine del giorno. Secondo quanto ricostruito dalla polizia stradale, l’uomo sarebbe finito fuori strada con il suo scooter per poi essere sbalzato, dopo un volo di diversi metri, proprio contro il muro dell’abitazione.