Sono sbarcati questa mattina al porto di Salerno i 1004 migranti giunti alle 10.45 a bordo della motonave Aquarius dell’organizzazione umanitaria “Sos Mediterranee” in collaborazione con “Medici senza frontiere”. Tra le 118 donne presenti a bordo, 21 sono in stato di gravidanza, mentre 214 i minori, di cui 193 non risultano accompagnati.

Dopo i controlli medici di routine e le operazioni di riconoscimento i migranti saranno smistati nei centri di accoglienza in varie regioni d’Italia. In Campania ne resteranno 600 e precisamente saranno smistati nell’area vesuviana tra San Giuseppe Vesuviano, Terzigno e Trecase dove sono stati liberati diversi “posti” di recente con il trasferimento presso altre sedi di richiedenti asilo.