Il titolare di un autolavaggio a Sant’Anastasia, già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato dai carabinieri della locale stazione per furto aggravato. I militari dell’Arma hanno scoperto che, il 45enne Michele Rianna, nella sua attività aveva realizzato un allaccio abusivo alla rete elettrica pubblica. Adesso è ai domiciliari dove attende il giudizio con rito direttissimo.