Ventiquattro arresti e migliaia di dosi di droga sequestrate sono il bilancio di blitz antidroga che i carabinieri del comando provinciale di Roma hanno eseguito nelle ultime 48 ore. I controlli si sono concentrati in Piazza Bologna, Stazione Tiburtina, Trastevere e piazza dei Cinquecento, in particolare nelle zone maggiormente frequentate ed abitate da studenti universitari.

Dei 24 arrestati – undici cittadini romani, due della provincia dell’Aquila, uno di Benevento, uno di Pomigliano d’Arco, un cittadino russo, uno del Ghana, due del Gambia, uno del Mali, due egiziani, uno della Siria e uno della Repubblica Dominicana – di età compresa tra i 16 e i 53 anni, molti di loro erano già noti alle forze dell’ordine per trascorsi negli ambienti della droga.