Pistola in pugno sono entrati in una tabaccheria per rapinarla, ma sono rimasti sorpresi dalla reazione del titolare e di alcuni clienti che si trovavano all’interno che sono riusciti a bloccare uno dei malviventi mentre l’altro è riuscito a fare perdere le proprie tracce. Insomma, il tabaccaio ha letteralmente consegnato il balordo ai carabinieri che l’hanno arrestato.

In manette è finito il 37enne Salvatore Solimeno, residente nel Piano Napoli di Boscoreale. Insieme al complice aveva tentato il “colpo” all’interno di una tabaccheria situata in via IV Novembre a Torre Annunziata. L’intento era quello di portare via l’incasso, circa 400 euro, ma i due malviventi è andata malissimo.