Ennesimo grave incidente sulla Napoli-Salerno nel tratto proprio davanti allo svincolo di Pompei: un’automobile con a bordo cinque persone, tra cui un bambino, si è ribaltata violentemente mentre procedeva in direzione Sud. Probabilmente la causa dello schianto è da addebitarsi ad un colpo di sonno del conducente.

All’interno dell’autovettura c’era una famiglia della Croazia e sul posto per liberare gli occupanti del veicolo sono dovuti intervenire i vigili del fuoco. A soccorrere i feriti, di cui nessuno è fortunatamente in imminente pericolo di vita, sono state le ambulanze del Saut 118 di Pompei e Torre Annunziata. Tutti sono stati trasportati al pronto soccorso dell’ospedale di Boscotrecase.