Nuovo raid all’interno delle scuole: stavolta, come riportato dal quotidiano Roma in edicola questa mattina, i ladri hanno colpito la scuola elementare di via Roma a Pomigliano d’Arco. Ingente il bottino: ben 30 computer portati via agli alunni. A scoprire il furto è stato il personale scolastico all’apertura del plesso di “scuola ponte”.

Secondo le forze dell’ordine, arrivate sul posto dopo essere state allertate dalla presidenza, i ladri si sarebbero intrufolati all’interno dell’istituto dopo avere forzato una finestra. A quanto pare la banda, piuttosto esperta, è riuscita anche a manomettere l’allarme facendo in modo che non suonasse quando la scuola è stata violata.