Bufera nelle scuole di Poggiomarino: due maestre de Plesso Miranda in via Iervolino sono finite agli arresti domiciliari per avere picchiato, spintonato e aggredito anche fisicamente bambini delle scuole elementari di età compresa tra i 5 ed i 6 anni. I fatti si sarebbero consumati tra dicembre 2016 e aprile del 2017, quando i genitori dei bambini coinvolti hanno sporto denuncia.

Secondo il comunicato stampa della procura le due maestre finite agli arresti si sarebbero rese protagoniste di «ripetuti episodi di violenza e minaccia da parte delle indagate nei confronti degli alunni, le quali in più circostanze e per futili motivi, hanno aggredito fisicamente (schiaffi, spinte, tirate d’orecchie, lancio di oggetti, costrizioni fisiche) e verbalmente i bambini, creando nella classe un clima di paura e timore».