Paura nella mattinata di ieri a poche centinaia di metri dalla residenza comunale di Ottaviano, dove è esplosa un’automobile parcheggiata a Corso Umberto. Gli abitanti della zona hanno avvertito una vera e propria esplosione, poi le fiamme si sono sprigionate dall’autovettura mentre si scatenava il “fuggi fuggi” generale.

I cittadini hanno immediatamente avvisato i vigili del fuoco che sono arrivati sul posto spegnendo il rogo che ormai aveva avvolto la vecchia Fiat Uno ormai carbonizzata. Si indaga per le cause dell’incendio ma sembrerebbe essere stato un evento non doloso. Al lavoro c’è comunque la polizia municipale.