Blitz dei Nas di Napoli e finalizzati alla tutela del consumatore attraverso ispezioni presso le aziende che operano nel settore alimentare. Intervento a Pollena Trocchia, presso un panificio, dove i militari hanno proceduto alla chiusura amministrativa di un locale adibito a deposito farine, utilizzato di fatto a produzione di prodotti da forno, rinvenuto privo dei requisiti minimi igienico sanitari e strutturali, nonché di ulteriori due locali utilizzati come deposito di alimenti, attivati in assenza di titolo autorizzativo e privi dei requisiti minimi igienico sanitari e strutturali.

Sequestrati amministrativamente anche circa 200 chili di alimenti carnei, ittici e vegetali: misto di salumeria, fette di carne, petto di pollo, gamberetti, peperoni, verdure miste e pane, perché non si potuto risalire alla loro provenienza.