Lottano tra la vita e la morte i coniugi di Somma Vesuviana travolti ieri mattina a Maddaloni dall’auto condotta da un militare 22enne di Nola. In particolare, in condizioni disperate, c’è l’uomo Francesco D. S., 51 anni che è stato operato d’urgenza all’ospedale di Caserta per le gravi ferite riportate nell’impatto. Gravissima anche la moglie, Maria T., che pure si trova nel nosocomio di Terra di Lavoro.

foto di edizionecaserta.it

Marito e moglie, per motivi da accertare, sono stati sbalzati in aria mentre erano in bicicletta sull’ex Provinciale Nola-Caserta. È rimasto ferito anche il conducente della Fiat Punto, il militare 22enne di Nola, V. F., che ha riportato la frattura di una clavicola che è stata curata all’ospedale di Maddaloni.