Episodio da non credere quello avvenuto oggi pomeriggio a Poggiomarino, dove un tossicodipendente 49enne del posto si è infilato nell’automobile dei vigili urbani parcheggiata dagli agenti in via Roma. L’uomo ha trovato le chiavi nel portaoggetti ed ha pensato bene di avviare il motore e mettersi in marcia. Il panico e le ricerche sono finite dopo circa mezz’ora, quando l’uomo ha riportato la Fiat Panda sempre in via Roma, lasciando le chiavi ad un ausiliare del traffico.

Il 49enne è stato comunque bloccato dai carabinieri della locale stazione, che stavano cercando il veicolo sottratto insieme alla stessa polizia municipale. Il tossicodipendente si trova al momento in caserma e si sta valutando se trasferirlo in ospedale. Il 49enne, infatti, è noto non solo per il suo stato di assuntore di stupefacenti, ma anche per problemi di carattere psichico. Una vicenda che poteva creare gravi pericoli tra le strade cittadine e che per fortuna si è risolta in fretta.