Sarebbero rifiuti provenienti direttamente dalla Campania e di cui non si conosce la tipologia, quelli andati a fuoco ieri mattina in una azienda agricola in località Coppa Montone, a Foggia. Nelle prime ore del mattino, una nube densa e di colore nerissimo ha asfissiato per alcune ore l’aria dei foggiani, preoccupati per il potenziale danno ambientale in corso.

Secondo quanto riportato da FoggiaToday, infatti, si tratterebbe di un’azienda agricola acquistata un anno fa all’asta da un imprenditore di Somma Vesuviana, e alla quale un mese fa i carabinieri della Forestale aveva apposto i sigilli dopo aver accertato un via vai anomalo di camion che, pare, lì scaricassero rifiuti di cui non si conosce ancora la tipologia.