Ancora un ritiro dalla competizione elettorale per le prossime Comunali di Somma Vesuviana: è quello del medico Giuseppe Bianco, candidato sindaco per il centrosinistra locale supportato anche dal Partito Democratico. Il medico, in effetti, ha fatto sapere di non essere intenzionato a correre per la fascia tricolore perché ritiene che non sussistano le condizioni democratiche di una corretta e serena campagna elettorale.

Bianco ha inoltre aggiunto che la sua dolorosa rinuncia deve far riflettere la cittadinanza sullo stato in cui versa la politica locale. Proprio ieri era arrivata la rinuncia della lista proposta dal consigliere regionale, Carmine Mocerino, che ha addirittura parlato di intimidazioni. I più “maligni”, invece, credono che le rinunce siano da ascrivere alle poche possibilità di un successo alle urne.