È stato inseguito per centinaia di metri da due uomini a bordo di uno scooter che lo hanno bloccato su via Panoramica proprio al confine tra Boscoreale e Terzigno: dopo avergli tagliato la strada, il corriere – che si trovava sul territorio per effettuare le consegne del giorno – è stato scaraventato giù dal furgone ed è stato colpito violentemente al volto ed alla testa.

A quel punto la vittima non ha potuto fare altro che consegnare i soldi che aveva addosso, circa 500 euro di pagamenti che aveva ricevuto proprio attraverso le consegna al pagamento. Dopo la rapina il corriere è stato lasciato a terra in una maschera di sangue. A soccorrerlo sono stati alcuni passanti che l’hanno trasportato al pronto soccorso dell’ospedale di Boscotrecase.