Tragedia a Nola, 23enne ai domiciliari trovato impiccato in casa


7718

È stato trovato dai familiari impiccato in casa con una corda attaccata al lucernario ed all’arrivo dei soccorso non c’era già più nulla da fare. Il 23enne di Nola G.C. agli arresti domiciliari per reati legati alla droga si è dunque tolto la vita. È successo a Barra, in via Delle Ville Romane, dove si trovava appunto ai domiciliari a casa di parenti.



A rinvenire il corpo senza vita sono stati proprio i familiari a cui si era affidato per scontare la misura alternativa di pena scegliendo di allontanarsi da Nola e dal Nolano. Il 23enne non aveva finora manifestato intenti suicidio. Sul caso indaga il commissariato di polizia di San Giovanni Barra, mentre la salma è stata trasportata all’obitorio del Secondo Policlinico di Napoli.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE