In piazza Unità d’Italia i carabinieri della stazione di Castellammare di Stabia, durante un servizio per la prevenzione e la repressione dei reati perpetrati nelle stazioni Eav, hanno sorpreso un 33enne del luogo, Mario Russo, soggetto già noto alle forze dell’ordine, aggirarsi con fare sospetto. Hanno proceduto quindi alla sua perquisizione, trovandolo in possesso di 2 dosi di marijuana, una dose di cocaina e circa 100 euro in banconote di vario taglio, verosimilmente provento di recente attività di spaccio.

L’uomo è stato quindi fermato nella stazione della Circumvesuviana mentre svolgeva la tua attività di pusher. La perquisizione a casa ha poi permesso di sequestrare altri 8 grammi di marijuana. L’uomo è stato arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio e tradotto ai domiciliari in attesa del giudizio con rito direttissimo.