Gli agenti della polizia di Stato del reparto volanti e del commissariato Vescovio, hanno arrestato una donna di 52 anni originaria di Pomigliano d’Arco. La donna, dopo essere entrata in un ufficio postale a Roma, esibendo documenti falsi, aveva tentato una truffa.