Servizio coordinato per il contrasto a fenomeni d’illegalità diffusa dei carabinieri della compagnia Castello di Cisterna eseguito insieme a colleghi del Reggimento Campania. È stato arrestato Luigi Nappi, 48enne, di Somma Vesuviana, già noto alle forze dell’ordine, raggiunto da ordinanza di custodia cautelare emessa dalla corte di appello di Napoli in aggravamento dell’obbligo di dimora cui era sottoposto per furto aggravato, dopo reiterate violazioni agli obblighi della precedente misura cautelare accertate nel tempo dai militari dell’Arma di Somma Vesuviana.

Denunciate in stato di libertà 6 persone: una per evasione, una per omessa custodia di armi, una per truffa e una per furto. Due infine, nel corso di controlli alla circolazione stradale, per guida senza patente. Eseguite perquisizioni nel complesso popolare di via San Sossio sempre a Somma Vesuviana con il rinvenimento e sequestro a carico di ignoti di circa 50 grammi di stupefacenti (cocaina e marijuana). L’arrestato è stato sottoposto ai domiciliari.