Giungla urbana in via Roma a Pompei, proprio davanti agli Scavi dove un giovane di 24anni è stato accoltellato per motivi legati alla viabilità, sembrerebbe per un parcheggio. Il giovane è finito nel mirino di due persone, ricevendo altrettanti fendenti: uno alla gola e l’altro alla mano mentre tentava di parare il colpo.

Per fortuna la coltellata al collo non ha reciso la carotide, evitando conseguenze peggiori. Il 24enne incensurato di Pompei è stato portato all’ospedale di Castellammare di Stabia e sul ferimento indagano gli agenti di polizia del locale commissariato. Come scrive il quotidiano Roma si stanno vagliando anche ipotesi alternative oltre alla lite.