I carabinieri della stazione di Piazzolla di Nola questa notte sono intervenuti in via Stella in seguito a un incidente stradale mortale. Un 18enne di San Giuseppe Vesuviano alla guida di una Nissan aveva perso il controllo della vettura ribaltandosi e andando a sbattere contro il muro di cinta di una casa.

Oltre al guidatore sull’auto c’erano un 18enne di Nola (A.S.), un 17enne di Nola (D.T.) e un 18enne di Scisciano (C.N.). A.S. e C.N. sono stati portati d’urgenza all’ospedale di Nola dove A.S. è morto a causa della gravità delle ferite riportate mentre il 17enne è stato portato nella clinica “Villa dei Fiori” di Acerra, dove i medici gli hanno diagnosticato escoriazioni guaribili in 3 giorni. C.N. è stato trasferito all’ospedale Monaldi per un intervento chirurgico alla milza.

Il guidatore è risultato positivo agli esami tossicologici e alcolemici, sia per abuso di alcol che per uso di cannabinoidi. Arrestato per omicidio stradale, dopo le formalità di rito è stato tradotto ai domiciliari in attesa di rito direttissimo.