Prima l’ha aggredita, poi l’ha violentata. È accaduto nel sottoscala della stazione della Circumvesuviana “Villa delle Ginestre” a Torre del Greco. Vittima una 18enne nigeriana: a violentarla, ieri pomeriggio, un suo connazionale di 28 anni.

Sono stati i carabinieri della stazione di Torre del Greco-Capoluogo ad intervenire grazie a una chiamata anonima al 112 e lo hanno arrestato per violenza sessuale in flagranza di reato. La ragazza è stata soccorsa e affidata alle cure dei medici.