Nuovo assalto in una villa nel Nolano: stavolta ad essere stato colpito dalla furia dei malviventi è il noto imprenditore Francesco Calabria, 38enne titolare del marchio di conserve “O Sole ‘e Napule”. Il raid si è consumato alla periferia di Marigliano, dove l’uomo vive con la moglie ed i figlioletti di 4 anni e l’altra di pochi mesi. A raccontare la tremenda vicenda è l’edizione online de Il Mattino.

Calabria è stato assalito da quattro uomini vestiti di nero mentre era sull’uscio di casa. Ha provato ad opporre resistenza, ma è stato buttato a terra e colpito alla testa. Una colluttazione che però ha avuto quantomeno l’effetto di fare perdere tempo alla banda che dopo circa 10 minuti è andata via non avendo trovato alcun bottino. Per l’uomo diverse ferite ed una prognosi di 15 giorni. Indagano i carabinieri.