Blitz dei Nas a Sant’Anastasia, proprio nelle immediate vicinanze del santuario di “Madonna dell’Arco”, presso un ristorante-pizzeria. Qui i militari del nucleo antisofisticazione hanno posto sotto sequestro amministrativo circa 40 chili di alimenti tra carne, prodotti ittici, vegetali e prodotti di pasticceria (in particolare carne bovina tritata, pollo, pesce spada, verdure e pastiere), rinvenuti privi di qualsivoglia indicazione utile a garantirne la loro rintracciabilità.