Home Notizie De Luca a Madonna dell’Arco: riaccenderà la lampada perenne davanti all’icona della...

De Luca a Madonna dell’Arco: riaccenderà la lampada perenne davanti all’icona della Vergine

Il governatore della Regione Campania, Vincenzo De Luca, nel pomeriggio di oggi parteciperà alla celebrazione eucaristica per offrire l’olio per la riaccensione della lampada che arde davanti al quadro della Madonna dell’Arco, a Sant’Anastasia. Lo rende noto il priore del santuario mariano, padre Alessio Romano, il quale sottolinea di aver scritto personalmente a De Luca per invitarlo all’evento: la lampada sarà riaccesa con un’intenzione di preghiera per la Regione Campania.

«Non mi aspettavo che il governatore decidesse di essere presente – ha detto il priore – e ce lo ha confermato solo poche ore fa». Il presidente della Regione ed il rettore del santuario mariano, nel corso della celebrazione prevista per le 18,30, “offriranno” insieme l’olio per riaccendere la lampada che arde perennemente dinanzi all’icona della Vergine sin dal ‘700. Secondo i racconti tramandati fin da un secolo prima, i fedeli sostengono che proprio l’usanza di ungersi le dita con l’olio necessario per l’accensione della lampada, evitò il dilagare della peste. La lampada viene spenta ogni anno il 16 aprile per poi essere riaccesa il 18, giorno delle celebrazioni della festa liturgica della santissima Maria dell’Arco.

Exit mobile version