Ancora un tir affondato nell’asfalto dove ci sono in corso i lavori per la nuova conduttura fognaria nella strada che dal rione Pellegrini di Boscoreale conduce a Scafati. Un mezzo pesante è infatti sprofondato al centro della carreggiata dopo essere transitato malgrado i cartelli che vietano l’accesso a qualsiasi tipo di veicolo. Per fortuna il conducente non ha riportato ferite.

L’incidente si è verificato in mattina ed è stato immortalato da tante persone presenti sul posto: il tir in questione trasportava legname e la carreggiata non ancora completata su cui sta installando il nuovo sistema fognario non ha retto all’enorme peso della motrice e della merce caricata sul tir. Sul posto ci sono i soccorritori. Un incidente simile avvenne alcuni mesi fa in via Nuova San Marzano tra Poggiomarino e Scafati e servirono ore per liberare il cantiere.