Primo pomeriggio di barbarie a Pomigliano d’Arco, nella zona delle case popolari ex 219. Un uomo è stato scippato della valigetta che portava a mano mentre rientrava da lavoro. Ad agire due persone e bordo di uno scooter che hanno avvicinato la vittima e strappato la borsa. Il malcapitato ha provato a fare resistenza, ma i malviventi non si sono arresti ed alla fine sono riusciti a strappare il “bottino”.

L’uomo, un professionista della zona, è caduto violentemente a terra e nel tonfo ha riportato una frattura al braccio. Sul posto sono arrivate le forze dell’ordine e l’ambulanza che ha trasportato la vittima dello scippo al pronto soccorso dell’ospedale di Nola. I militari dell’Arma stanno cercando di identificare gli autori del violentissimo furto.