Blitz dei carabinieri e del Wwf a Poggiomarino, dove in via San Francesco è stata trovata una voliera contenenti decine di volatili vietati come cardellini e bengalini. A finire nei guai è una donna del posto R. I., che è stata denunciata a piede libero con l’accusa di bracconaggio, mentre naturalmente gli uccelli sono stati sequestrati.

Dopo le formalità di rito, i militari dell’Arma locale, agli ordini del maresciallo Andrea Manzo, hanno consegnato la voliera con i volatili al Wwf che ha poi provveduto a portare gli animali presso il centro veterinario Frullone di Napoli.