Far west a Saviano dove nella notte si sono uditi spari nella zona rurale cittadina. Ad esplodere i colpi è stato un uomo che aveva sentito e poi visto cinque persone intrufolarsi nella sua proprietà. La banda era riuscita a scavalcare il cancello per introdursi poi nell’abitazione e cercare di portare via quanti più soldi e preziosi possibile. Ma il proprietario ha imbracciato un fucile ed ha fatto partire alcune pallottole che per fortuna non hanno centrato nessuno.

Al rumore degli spari, i topi d’appartamento si sono dati alla fuga, facendo immediatamente perdere le proprie tracce. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Nola che stanno vagliando il racconto della vittima. Intanto, proprio l’uomo è stato denunciato poiché deteneva l’arma in maniera illegale: il fucile era infatti del padre deceduto e avrebbe dovuto restituirlo alle forze dell’ordine o uniformarsi alla legge per conservarlo.