Ci sono anche gli assessori in carica Valerio Catapano, Valentina Sommese e Jessica Romito ed il presidente del consiglio comunale, Michele Rainone, tra i 9 consiglieri dimissionari che hanno mandato a casa il sindaco di San Gennaro Vesuviano, Antonio Russo, dopo meno di tre anni di mandato. La sigla al documento è stata apposta anche dall’ex assessore, Mariagrazia Nappi, e da Carmine Allocca. Insomma ben due terzi dei firmatari sono della maggioranza.

A completare il quadro dei nove dimissionari i due pentastellati Silvana Nappi e Andrea D’Alia e Antonio Bosone sempre della minoranza. Insomma, due consiglieri dell’opposizione su cinque non hanno partecipato al nuovo commissariamento del comune sangennarese. Per le nuove elezioni sembra adesso che si voterà a primavera del 2018, ma si sta ancora cercando la giusta interpretazione alla legge: «Ormai erano venuti meno i presupposti iniziali dell’Amministrazione», riferiscono i consiglieri di maggioranza che hanno mandato a casa il medico Russo.