Polizia in un ristorante con terrazza sugli Scavi di via Plinio. Alla struttura sono stati apposti i sigilli da parte degli agenti del locale commissariato: si tratta di un camping che secondo quanto raccolto dalle forze dell’ordine, i proprietari stavano trasformando in un ristorante con vista mozzafiato sul sito archeologico più vistato del mondo.

L’intera area sequestrata è di circa 200 metri quadrati: a decidere il sequestro è stato il tribunale di Torre Annunziata che ha avviato un procedimento dopo alcune segnalazioni giunte in procura. La struttura, in effetti, vista la posizione e le dimensioni potrebbe fruttare alcune decine di migliaia di euro.