Ospedale di Nola, arrivano 24 medici e 6 infermieri: ecco tutti i reparti rafforzati


2663

In relazione alle notizie di stampa apparse su nei giorni scorsi, evidenziando una presunta carenza di personale presso il presidio ospedaliero di Nola, la direzione strategica Asl Napoli 3 Sud intende smentire quanto riportato, precisando che il programma di ristrutturazione dell’ospedale prosegue come da programma anche dal punto di vista dell’immissione in ruolo di nuovi operatori.



In particolare, nel corso dell’ultimo mese sono entrati in servizio 24 nuove unità mediche di cui 4 disciplina anestesia e rianimazione, 2 disciplina ortopedia, 3 disciplina radiodiagnostica, 2 disciplina cardiologia, 2 disciplina chirurgia, 7 unità disciplina medicina d’urgenza e pronto soccorso,1 disciplina pediatria, 2 disciplina medicina interna, 1 disciplina gastroenterologia. Inoltre, entro il prossimo primo maggio è prevista l’immissione di 6 infermieri.

Intanto, prosegue anche il programma di riammodernamento strutturale. È stata espletata ed aggiudicata la gara per la ristrutturazione ed adeguamento alle normative del nido. I lavori inizieranno entro 10 giorni.

Entro un mese inizieranno anche i lavori per il recupero del terzo piano dove sarà ubicata l’ortopedia, implementando in tal modo i posti letto da destinare alla medicina. L’intervento prevede l’adeguamento igienico-sanitario, il rifacimento dei bagni, degli infissi e il nuovo impianto elettrico.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE