Gasolio rubato trovato in un deposito a Palma Campania: nei guai due residenti a San Giuseppe


2489

Secondo i giudici quel gasolio, alcune decine di litri, rinvenuto nel deposito di via Tavernanova a Palma Campania era quello rubato ad una ditta di trasporti di San Valentino Torio e poi conservato attraverso un complice. Per questo motivo sono finiti nei guai due romeni residenti a San Giuseppe Vesuviano a cui è stato imposto l’obbligo di dimora nella città ai piedi del Vesuvio.



I due presunti ladri di carburante sono Nicolae Ilie Mutuliga, 27 anni, e Ion Balan Pamfil, trentenne, accusati appunto del furto di gasolio avvenuto nell’estate del 2015 dall’azienda dell’Agro-Sarnese. Durante le indagini il carburante venne rinvenuto nel capannone di Palma Campania gestito da un romeno amico della coppia. Nei giorni scorsi il tribunale ha emesso il provvedimento a carico dei due stranieri residenti a San Giuseppe.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE