Lo scorso dicembre investì un uomo pensando che fosse il compagno della ragazza della quale si era invaghito, procurandogli varie fratture alle gambe: oggi, un 33enne di Mariglianella, è stato arrestato dai carabinieri, su disposizione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip di Nola con l’accusa di tentativo di omicidio e stalking.

Il 33enne, V.M., incensurato, ad agosto dello scorso anno ha cominciato a perseguitare e minacciare una 23enne di Brusciano, cercando di convincerla a intrattenere con lui una relazione sentimentale. La ragazza, però, non aveva ceduto ed a dicembre il 33enne, ossessionato e geloso della donna, investì con la propria vettura un uomo di 45 anni di Scisciano, amico della vittima, credendolo il compagno della giovane