È stato tamponato da una vettura, ma secondo la sua ricostruzione l’uomo al volante dell’altra auto non si è fermato, accelerando per sfuggire alle proprie responsabilità. A quel punto è partito l’inseguimento, che si è concluso poco più avanti, sempre in via Ripuaria a Pompei: il danneggiato è sceso dall’auto ed ha colpito con violenza al volto il contendente.

Le persone presenti all’aggressione hanno avvisato le forze dell’ordine ed il 118. Sul posto sono arrivati sia i carabinieri che la polizia che hanno portato in caserma l’aggressore per poi denunciarlo a piede libero per lesioni aggravate. La vittima, un 23enne di Pompei, è stato invece portato al pronto soccorso dell’ospedale di Castellammare di Stabia con una ferita lacero-contusa al volto e la frattura del setto nasale.