Città sotto choc per la morte improvvisa di un bambino di appena 11 anni. Il piccolo Ciro, questo il nome della vittima, sarebbe stato stroncato da un arresto cardiaco mentre stava tranquillamente giocando nei pressi della propria abitazione. A nulla è valsa la corsa al pronto soccorso della clinica Santa Lucia dove i sanitari non hanno potuto fare altro che appurare il decesso.

Sembra che Ciro soffrisse già di problemi cardiaci e che in passato fosse già stato male. Ad ogni modo si tratta di una tragedia che stordito San Giuseppe Vesuviano, rimasta inevitabilmente sotto choc per il terribile lutto. In queste ore di profonda sofferenza pare che l’Amministrazione comunale stia valutando di fermare almeno per un giorno le feste in programma in questo periodo.