Pompei, preso il ladro seriale di bagagli dei turisti: inchiodato da un selfie mentre forzava auto


1419

Era diventato il terrore dei turisti, che all’improvviso si ritrovavano con le autovetture forzate e aperte e senza più i bagagli, anche quelli contenenti i normali effetti personali. Ad inchiodarlo sono state due ragazze francesi, che si sono scattate un finto selfie mentre alle loro spalle il ladro era in azione. L’uomo, un 47enne rom, stava infatti forzando l’ennesima vettura.



Le ragazze hanno così girato la loro foto alle forze dell’ordine che a quel punto avevano il volto dell’uomo che da oltre un anno sta mettendo a ferro e fuoco i camper ed i veicoli dei turisti che visitano gli scavi, portando via nel tempo telefoni, tablet, computer, oltre a soldi e quant’altro contenuto nelle valigie. A prendere il ladro sono stati i carabinieri che l’hanno riconosciuto proprio grazie alle foto delle turiste.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE