A Pomigliano, durante un servizio coordinato di controllo del territorio, eseguito insieme a colleghi del reggimento Campania, i carabinieri della compagnia di Castello di Cisterna hanno tratto in arresto Pasquale Rea, un 55enne del luogo già noto alle forze dell’ordine trovato in possesso nel corso di perquisizione domiciliare di sei dosi di crack.

Intanto, con mirate perquisizioni, sono stati rinvenuti e sequestrati 489 grammi di droghe di vario tipo (marijuana, cocaina, hashish e kobret), rinvenute occultate in edifici del complesso di edilizia popolare “ex legge 219”. L’arrestato è in attesa di rito direttissimo.