Ha molestato sessualmente una giovane donna e poi per intimidirla non ha esitato a schiaffeggiarla. Ma la scena è stata notata da un vigilantes che ha avvisato la polizia. Così un 29enne residente a Somma Vesuviana stato denunciato in stato di libertà.

Il fatto è avvenuto nella giornata di oggi alla stazione ferroviaria centrale di Napoli. Il 29enne si è avvicinato ad una giovane donna e ha iniziato a palpeggiarla nelle parti intime. Alla reazione della donna non ha esitato a schiaffeggiarla.