Di cosa si tratta? È il bando di sostegno ai giovani aspiranti imprenditori, denominato SELFIEmployment, attraverso il quale è possibile richiedere un finanziamento a tasso zero per lo sviluppo delle proprie idee imprenditoriali sia nel settore del commercio sia in quello dei servizi. In relazione alla misura sono attivi, anche in Campania, i corsi GRATUITI “Crescereimprenditori” per ricevere gli strumenti utili a realizzare il sogno di mettersi in proprio e per poter accedere con maggiori possibilità di successo al finanziamento da 5 a 50 mila euro a tasso zero. Il percorso formativo “Crescereimprenditori” non è obbligatorio ai fini della richiesta del finanziamento ma dà luogo ad un punteggio di premialità. Qui è presente l’elenco dei corsi http://www.filo.unioncamere.it/P42A0C10220S10219/Eventi-sul-territorio.htm

Per chi? Giovani tra i 18 e i 29 anni che non studiano, non lavorano e non sono attualmente impegnati in percorsi di formazione. Altro requisito è l’iscrizione al programma “Garanzia Giovani”.

Cosa viene finanziato? Sono ammissibili le spese relative alle attrezzature, ai macchinari, agli impianti e allacciamenti, ai beni immateriali ad utilità pluriennali e le spese di ristrutturazione di immobili. Sono considerate inoltre ammissibili al finanziamento dell’iniziativa le spese per l’avvio dell’attività.

Quanto viene finanziato? Il finanziamento richiesto può variare da 5mila a 50mila euro ed è concesso a tasso zero, coprendo il 100% delle spese ammissibili, a fronte di nessuna garanzia personale da parte del richiedente. La restituzione del prestito deve essere effettuata in 7 anni.

È prevista una scadenza per la presentazione delle domande? Non sono previste scadenze in quanto la misura è a sportello, pertanto le domande possono essere presentate fino a quando vi sono risorse finanziarie disponibili per Regioni di residenza. *fiscalista specializzata in fondi europei e incentivi alle imprese